privacy & cookies

L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL MADE IN ITALY

Molinari è forte delle competenze del distretto metalmeccanico di Milano, Bergamo e Brescia, un ottimo biglietto da visita per presentarsi sui mercati internazionali, dove il prestigio del Made in Italy vale anche per il comparto manifatturiero, al pari di quello tedesco.

Bergamo e Brescia infatti ogni anno si contendono il primo posto di provincia con maggiori esportazioni a livello europeo, superando perfino la tedesca Dortmund.

Oggi è impossibile rimanere nei confini nazionali e si entra in relazione con i mercati internazionali sia direttamente, con l'acquisizione di commesse con clienti stranieri, sia indirettamente con clienti italiani che si occupano di progetti che vengono implementati all'estero.

Molinari è passata dall'essere una piccola realtà del distretto metalmeccanico lombardo, all'essere ambasciatrice del made in Italy nel mondo.

È stato necessario cambiare l'atteggiamento commerciale, conoscere usi e costumi delle aree geografiche dove è stato deciso di promuoversi, trovare dei partner locali, e soprattutto imparare a gestire richieste di commissioning e di post-vendita in Paesi lontani geograficamente e culturalmente.

PRESENZA COMMERCIALE:

Francia
Spagna
Polonia
Gran Bretagna
Medio Oriente
Africa
India

IMPIANTI INSTALLATI:

Francia
Spagna
India
Arabia Saudita
Israele
Repubblica Ceca
Isole Dominicane
Cina
Slovenia

FIERE INTERNAZIONALI:

IFAT in Germania
Pollutec in Francia
RWM in Inghilterra
Wetex a Dubai
Ecomondo in Italia